INSUFLAGGI - TERMOGRAFIE

E' possibile ottenere un grande risparmio sui consumi con l'impiego di materiali isolanti termici innovativi

- Il nostro intervento inizia con una valutazione delle perdite tramite una termocamera ad infrarossi
- Segue un intervento mirato con insufflaggio di fiocchi di cellulosa Nesocell
- Come ultima fase, una nuova analisi termografica, permette di valutare in modo oggettivo, i miglioramenti ottenuti.

 

 

In questa termografia è evidente come i due piani più alti, abbiano pareti più calde che i piani inferiori. Questo dipende dal fatto che l'insufflaggio di materiale isolante è stato terminato solo nei pianoi bassi.. I piani alti continuano a disperdere molto calore verso l'esterno. A lavoro finito, tutti i piani dovranno avere le stesse prestazioni di isolamento termico, ovvero, lo stesso colore nella termografia..

 

Nesocell:: isolanti in cellulosa

Nesocell é la risposta ecologica alle esigenze di efficienza energetica della tua casa.

Nesocell produce un innovativo isolante termico ed acustico in cellulosa avvalendosi di un processo brevettato.

Il sistema di produzione impiegato da Nesocell Srl utilizza scarti di raffinazione della cellulosa di cartiera e offre un prodotto innovativo ed ecologico: fiocchi isolanti in cellulosa stabilile e durabile nel tempo da utilizzarsi per isolare termicamente ed acusticamente gli edifici.

I Fiocchi di Cellulosa Nesocell si presentano come una ovatta (cotone) di cellulosa di legno e la natura sciolta di questo innovativo isolante favorisce l'installazione sia nelle nuove costruzioni, sia nelle costruzioni esistenti e più in particolare su:

L'utilizzo degli isolanti Nesocell permette di raggiungere elevati livelli di risparmio energetico sia per quanto riguarda le spese di riscaldamento invernale, sia per quanto riguarda i costi di climatizzazione nel periodo estivo. L'utilizzo dei Fiocchi di Cellulosa Nesocell infatti comporta interessanti vantaggi anche nel periodo estivo poiché, andando a correggere opportunamente lo sfasamento termico estivo, si limita considerevolmente l'effetto di surriscaldamento serale delle abitazioni.